IL PD CON LE DIMISSIONI DI ZINGARETTI SI E' ANNEBBIATO ANCORA DI PIU '


 Nicola Zingaretti ha detto una volta per tutte che così com'è  il Partito Democratico fa schifo e si è dimesso,  forse lo può aver scoperto troppo tardi le lacune e i difetti che da decenni incombono sul PD e che non è stato possibile eliminarle.  Il Partito Democratico cambia segretario più spesso di quanto non si creda e  nel corso dei decenni lo si è fatto senza batter ciglio e un' infinità di volte,  non è di certo un bene ma sta nel DNA del partito e non si può per questo farli cambiare idea e portarlo alla normalità.  Insomma un partito che non è più un partito ma resiste negli anni è di certo da ammirarlo, (ma non è sufficiente solo questo )  anche se in molti lo vorrebbero affosarlo ed farlo cadere, in quanto non ha più peso sui cittadini e su gli altri partiti.  È un mortorio di idee e di progetti per il  quale oggi il partito improvvisamente è calata la nebbia, una nebbia così fitta  che non  può più scorgere un futuro , con un M5s e un Conte che pensano di andare tanto lontano.  La Lega e gli altri applaudiscono perché un' altro segretario se ne va via , lasciando il posto ad un' altro mezza cartuccia che può arrivare  e non risolverà nulla se la estinzione in definitiva del PD .

Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI