IL COVID -19 NON CI PUO' AVER INSEGNATO NIENTE , SE DOMANI NON AVREMO UN PIANO PANDEMICO ADEGUATO


 L' Italia impreparata al Coronavirus, tanta improvvisazione , anche perché non c'era un piano pandemico da rispettare, era assente , ed è per questo che è andato tutto a farsi friggere. Eppure ce l' aveva persino imposto l' Europa nel 2013 ma come sempre si sono fatte le orecchie da mercante, l' incompetenza di una politica che oggi paghiamo saporita e delle migliaia di persone decedute da mettersi le mani nei capelli.  Se il Covid - 19 é stato preso alla leggera fin dall' inizio , oggi non si può essere di nuovo impreparati , anche perché   se arrivasse un' altra Pandemia delle somiglianze del Coronavirus o più forte, cosa faremo e come ci comporteremo  ? Per questo ci vuole una regia di comando che funzioni, esercitazioni e simulazioni per una catastrofe che si potrebbe abbattersi in qualunque momento, e dove il tempo è tiranno da non dormire sugli allori come fino ad ieri si faceva. Mi sembra pure sbagliato che il governo usi una task force gigantesca di esperti che possono fare più confusione che mai  , ogniuno con la propria opinione allontana sempre di più il traguardo di risolvere le cose, se uno vede nero e chi invece vede bianco, e lo si è visto con tanti virologi che si preoccupavano solo della loro immagine e successo sulla televisione , invece dei problemi reali di una pandemia fuori controllo.  E i virologi si sono conosciuti più che altro per i loro salotti televisivi, i talk show, perché prima di allora erano rinchiusi in casa con le ragnatele e le pantofole a non fare niente,  per tanti non esistevano !                                                                                               Quasi un anno dal Coronavirus cosa ci può aver insegnato  ?  Niente  ! Se ancora oggi siamo inermi e indifesi sugli eventi catastrofici che potranno arrivare, e di virus sempre più letali da brancolare nel buio più totale come si è sempre fatto , e la vera schifezza e delusione sta nel fatto che non si trovi il modo di risolvere la situazione e di dare alla popolazione risposte concrete e di crearli meno danni possibili, come ad esempio non danneggiare la loro libertà ,e non  farli morire prima del tempo ,ma pure di non farli paura più del necessario. E dove lo Stato con la "paura" ha avuto più poteri. E questo è una  vergogna  !                                               Abituiamoci a fare un "copia e incolla " dei piani pandemici di altre Nazioni  Estere all' avanguardia, se Noi Italiani non si investe e non si trova il meccanismo e la voglia di farlo, ma a quel punto avremo perso in entrambi i casi, e non sempre le ricette degli altri corrispondono alle esigenze nostre e per questo  da farne dei flop giganteschi , e in base alla cultura alla storia e mentalità ogni Nazione è differente all' altra da farne la differenza e il nocciolo della questione .                                                                                            Non sarà semplice vincere i virus che seguiranno, ma cercarli di combatterli sembra il minimo che si possa fare, senz'altro e  non con le solite armi e mentalità che si sono combattute le altre ,ma qualcosa sempre di diverso cambiando la situazione e l' istruzione nel farlo,  come ripetutamente fanno i virus e le pandemie che non sono mai le stesse e cambiano nel tempo, insomma aggiornarsi ripetutamente.                                                          Ricordiamoci abbiamo a che fare con dei "mostri di pandemie " e non possiamo combattere i mostri diventando mostri pure noi, e fare di tutta l' erba un fascio,  ma studiare caso per caso e arrivare alla soluzione facendo meno danni possibili di quanto non lo faccia la pandemia che si vuole aggredire. Anche per questo gli anziani si sono decimati e hanno lasciato un vuoto nelle loro famiglie e nella società, perché lasciati soli nelle case di riposo, in ospedali, soli e abbandonati dove il crepacuore gli ha preceduti prima della paura e del trapasso... e non c'entra solo il Coronavirus se oggi  non sono più con noi. Una triste storia che altre generazioni avranno sottomano e avranno di che lamentarsi ! Lasciamo un'eredità sui nostri figli e nipoti davvero triste se non ci mettiamo in chiaro che le pandemie saranno le guerre del secolo, un arma troppo sofisticata e efficace se in mano agli estremisti e terroristi,  guerrafondai senza spendere tanto , e che prenderanno il sopravvento e dove non si fanno rumore e ne botti come nella guerra convenzionale , ma in definitiva rende di più ed è più distruttiva. 
Il vaccino ci salverà  ? Non credo  !  Bisognerà aspettare per dire di essere immuni a tutti i virus che seguiranno anche letali, per cantare gloria, ma a quel punto questo post sarà così antico e sbiadito con l' andar del tempo che sarà illeggibile, è  come se non l' avessi mai scritto  !  Il Coronavirus é un trampolino di lancio e da questo prenderne esempio per i giorni che seguiranno...

Commenti

Post popolari in questo blog

NO - VAX , GENTE DEI " SENZA VACCINO "

GLI AZZURRI SI ESIBISCONO E VINCONO , LA POLITICA DEVE SOLO IMPARARE

ESSERE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OGGI , COSA COMPORTA ?

DIETRO AL MADE IN ITALY QUANTI DISGUIDI CI POSSONO ESSERE !

VIVIAMO IN UN MONDO MALATO E AUTOMATICAMENTE CI AMMALIAMO PURE NOI

IL GIOCO DEL COPRIFUOCO PER MESI LO SI E' ACCONSENTITO , OGGI CI SIAMO RICREDUTI E LO CONDANNIAMO !

L' ITALIA VINCE NELLO SPORT