QUELLO SCHIAFFO A CHI GUADAGNA 1.500€ AL MESE...

"È un vero"schiaffo e una grande pedata " a tutti coloro che guadagnano 1.500€ al mese, e con questi devono pagare luce,acqua,affitto,alimenti e tanto altro ancora e dove non arrivano mai alla fine del mese...(che quasi fanno la fame). Per chi invece è tutta la famiglia a lavorare se la cavano un po' meglio... almeno hanno un po' di respiro e si possono levare qualche soddisfazione!  Ma tutti siamo diventati"un po' poveri" chi più e chi meno; ma i risparmi di un tempo sono acqua passata e magari oggi non si farebbe acquisti e scelte d'una volta solo per "un euro senza controllo e della politica sbagliata".Ma se da un lato ci sono i p o v e r i .. dall'altro ci sono pure i  cosiddetti  r i c c h i  che si permettono macchine da far invidia e case da lusso , dove il conto in banca è con tantissimi zeri e magari non pagano le tasse! Questo in un Italia che forse non si sa o non si vuole sapere... sempre in questi due casi c'è di mezzo la classe politica e Noi cittadini del quale contiamo solo per le votazioni elettorali,e per il resto non contiamo niente! Il sapere e l'informazione ci da una mano, ma a quanto pare non possiamo andare oltre con interventi drastici e duraturi. Come mai i poteri forti hanno sempre la meglio su tutto e su tutti? C'è un sistema per contrastarli? "Finché un magistrato,un avvocato, un politico, che fanno parte di questa Italia e sono un punto determinate dove guadagno per 3-8 volte superiore ad un semplice operaio ..e dove la loro parola è legge e istituzione nulla si potrà fare; se non ci sara' una riforma e cambio di rotta"  Però con questa troppa disparità tra i (ricchi) e i (poveri) si fa una confusione tale e di una crescita dell'Italia che non ha eguali e prima o poi si dovrà discuterne e valorizzare questa discriminazione,  la base della rovina di tutto ciò. Molti ricchi si sono arricchiti con i poveri, imprenditori e con quella manovalanza hanno fatto successo e dietro a tutto questo sfruttando il poveraccio fino a metterlo in ginocchio per una misera paga .  Un operaio che lavora 8-10 ore al giorno a 1.500€ al mese diamogli il premio invece di escluderlo e non ricorriamo solo a Lui per avere un voto favorevole nella politica e dove tutti fanno a gara per quel suo volto e dopo è tutta acqua passata...e un cattivo ricordo da dimenticare!

Commenti