EFFETTO WEINSTEIN CHE HA CONTAGIATO UN PÒ TUTTI...

Tutti vorrebbero parlare specialmente chi in passato,o nel presente ha avuto una violenza sessuale,un approccio con un uomo poco chiaro,una molestia o abuso a sfondo sessuale che fa capire che è sfociato in stupro. Ma anche una semplice carezza,palpeggiamento,che non si voleva e non si accettava che il dramma può avere effetti collaterali indesiderati. (e la donna porta pure questo peso... finché non ne può più!) Io ho cercato anche se è una mia prospettiva descriverla in questo modo sia la donna col successo e quella che non lo ha.. La donna una scultura della natura bella e affascinante,ma non un oggetto"usa e getta a piacimento" troppi uomini senza scrupoli la usano per i loro piaceri,un eccitamento continuo che l'uomo di poco conto ne è soddisfatto.. annientando i sentimenti e emozioni che una donna può avere. Diciamolo pure senza mezzi termini che si"tratta di un maiale" e per questo deve sguazzare nell'immondizia e negli escrementi..."Ma finché la donna sarà (preda) e l'uomo (cacciatore) e potrà fare quello che vuole della selvaggina catturata nulla si potrà fare! " Istruire i nuovi giovani sia nel sociale e nella scuola che "la donna va protetta e amata e intuire i suoi bisogni e aspirazioni e infine le sue emozioni..e la meglio cosa nel fare e apprezzare" Indubbiamente tutti lo sapevano,ma nessuno lo vuole mettere in pratica...e qui' le cattive abitudini non muoiono mai!  E sorge il dubbio che"violentare una donna" sia come essere un uomo tutto d'un pezzo, prepotente e vincitore in tutto per tutto e orgoglioso di segnare quel punteggio come in un gioco e pensare già alla prossima vittima. Ulteriori leggi più pesanti per chi violenta una donna... anche l'ergastolo (indubbiamente con prove e circostanze che fanno di quell'uomo il colpevole; e non semplici supposizioni e ridicoli fatti ) Ma la cosa più essenziale è che dobbiamo vedere la "donna in un altro aspetto" differente a come la vediamo ora e in passato anche con le battaglie che ha raggiunto.. lasciare i vecchi pregiudizi e farli di nuovi ma che non danneggino la donna se no' non avremo fatto un passo in avanti.

Commenti

Post più popolari