ANCHE ALL'EUROPARLAMENTO LE MOLESTIE SESSUALI VANNO DI GRAN MODA ...

Un effetto Weinstein che contagia un po' tutti anche nel parlamento Europeo dove le molestie e gli abusi sessuali si fanno sentire...Il proiettile parte da due pezzi grossi del governo di Stoccolma,la ministra degli esteri Margot Wallstron e quella delle Pari opportunità Asa Regner, entrambe sottoposte a Violenze e palpeggiamenti da colleghi ministri di paesi membri dell'Unione Europea; dove denunciano l'accaduto. Situazione insopportabile e da Fare qualcosa subito.. tanto che il parlamento Europeo discuterà e voterà mercoledì una risoluzione sugli abusi sessuali.Che cosa si deciderà a Strasburgo.. dove questi abusi sessuali non si fermano solo alle dive del cinema ma vanno oltre fino a coinvolgere la politica e nell'Europa e la la loro sede. Un effetto domino che proseguirà interrottamente dando grida e pensiero alle donne;un motivo per non sottovalutare e ignorare ( e la piaga della violenza sessuale esiste anche nelle persone non famose , dove i notiziari e le denunce non arrivano non  dando così scalpore ed evidenza al particolare)

Commenti

Post più popolari