LE PREOCCUPAZIONI DI JOE BIDEN , NON SONO UNA GAFFE !


 Biden dice che Putin non può restare al potere ed è un macellaio e assassino , un discorso che non è passato inosservato e ci sono state molte critiche , una gaffe che non è proprio una gaffe se si pensa bene , anche perché Biden l'ha detta col cuore  ed è molto preoccupato di come i Russi stanno trattando gli Ucraini . La motivazione di eliminare dal potere Vladimir Putin non è da ora  , indubbiamente la  "guerra fredda " tra America e Russia non è mai cessata e le rivalità ci sono sempre state  , anche perché si vorrebbe in tutti i modi un America che conta e riportare la democrazia in Russia e renderla alle esigenze di una politica più distensiva e pacifica sarebbe l'ideale , tutto quello che oggi come oggi non esiste.  Non è fantascienza sostituire Vladimir Putin con un'altro , levarsi di dosso un dittatore e poterlo processare per crimini di guerra , se non viene martoriato prima dai suoi cittadini e messo alla gogna prima di ucciderlo .  Non si può ragionare e ne trattare con un dittatore , macellaio e come un'assassino spietato , finché è al comando e le sue decisioni sono irrevocabili , decisive , paurose  . Bisogna stabilire con esattezza chi dovrà prendere il posto di Putin , un uomo lontano dalle radici della storia  della Russia , ma pure con una mano favorevole a capire l'esigenza della popolazione Russa , un compito arduo se si pensa che la Russia ragiona diversamente dall'occidente e le abitudini sono dure a morire .  Solo questo mette  paura non soltanto all'America , ma coloro che in qualche modo si vogliono superficialmente sbarazzarsi di una nomenklatura  che dura da millenni ed fuori moda  . Putin morto  ! Putin declassificato , Putin che non nuoce più a nessuno , e come è successo al dittatore Mu' ammar  Cheddafi  , un'immagine ancora fresca nell'ambito dei comuni cittadini occidentali .  Indubbiamente il problema Putin è al centro dell'America , un'America che  ancora nei sondaggi c'è una forte ripresa di Donald Trump e sta con Putin , un'America divisa e sembra che Joe Biden stia scendendo nei sondaggi e non abbia quell'esplosione che si credeva di avere in principio . Deve levarsi di torno il personaggio Donald Trump e chi lo sostiene per ottenere una folla piu immensa  , ottenere una maggioranza per fare le cose come devono essere fatte per essere il capo supremo ,  quella di condannare e far sparire un dittatore possono essere parole un po' crudeli e fuori posto , ma essenziali , non si vedono altre vie se la pace è così tanto lontana da non vedere orizzonti in vista .  Tentare la pace per uno che non la vuole significa perdere tempo e si parla di Putin  , e ogni minuto che si perde , sono centinaia di vite umane che muoiono , e si sta parlando troppo e giudicando frettolosamente delle gaffe di Biden  , un Biden che ha trovato il sistema per eliminare un dittatore e il suo cuore così parla , ma forse è troppo crudele per la gente che lo sente  per raggiungere quell' obbiettivo,   allora tutti contro di lui. ! Ha commesso un peccato imperdonabile . (Vuole fare fuori Putin ) "Forse non si sa se il dittatore è Biden o Putin" e se Biden sia un fantoccio nelle mani di Trump. Se non crediamo più all'America di Biden è la nostra fine.  Un Biden solo è come un'America sola e abbandonata  e non ci potrà salvarci ,  nei tempi di guerra e specialmente in questa guerra Ucraina , l'America fa la differenza .

Commenti

Post popolari in questo blog

I MIEI 12 SFONDI DEL MIO BLOG CHE NON SARANNO MAI BIANCHI ..

L' UCRAINA RESISTERÀ FINO ALLA MORTE , E DOPO ?

REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA , NON ARRIVERÀ AL QUORUM

NON SI SA PIÙ COSA DIRE E CHE COSA FARE PER UN UCRAINA MARTORIATA

ANDIAMO CON LE SCARPE ROTTE E POI SI VEDRA' ....

CHI SCEGLIERE PUTIN O ZELENS' KYJ ?

SANZIONI ALLA RUSSIA , MA INTANTO LA RUSSIA DISTRUGGE L'UCRAINA