L'ULTIMO ZAR CHE MINACCIA L'ITALIA , DOBBIAMO AVERE PAURA ?


 Dopo 24 giorni di guerra contro l'Ucraina , Vladimir Putin va per la propria strada , forte e decisivo non solo sfida l'occidente  , ma minaccia con toni grotteschi pure l'Italia , indubbiamente le sanzioni contro di lui e le armi date all'Ucraina fanno in modo di renderlo più nervoso del consueto .  C'è da dire che ormai è solo e tutto il mondo lo guarda con disprezzo , ma avendo una mano sull'interruttore del nucleare certamente per ora è al sicuro  , fa pure il gradasso perché dipendiamo da lui per quanto riguarda il gas e del petrolio , ma non potrà mai chiudere i rubinetti in quanto li servono quei miliardi per continuare a fare guerra e decidere le sorti del mondo .  Quanto possono essere vere  le sue minacce  ?  Non lo sappiamo ma sappiamo con esattezza che per ora ha molte carte da giocare e per vincere o almeno raggiungere gli scopi fissati deve mettere paura molto . Sappiamo che i "dittatori" quando sono in difficoltà non ragionano più e mietono vittime come niente fosse , la loro crudeltà per la società è tale da renderli dei "mostri" . L'ultimo Zar  , speriamo che sia anche l'ultimo "dittatore , mostro" in questi cent'anni che si sperava che non ci fossero state più guerre dopo la seconda guerra mondiale . Indubbiamente il vero problema è che questa guerra non si risolverà nell'immediato , il vero problema è che non pensiamo alle conseguenze che potranno venire  , di una crisi economica che è iniziata molto prima della guerra in Ucraina , ma si cerca di sorvolare e si accentua proprio con la guerra in corso  . Prendere superficialmente le minacce di un dittatore significa non avere bene in mente di che cosa ci comporti nell'immediato , non scherziamo quando non solo si tratti dell'Ucraina ma invece dell'Europa  , proprio alle porte nostre si possa combattattere   una specie di guerra , non solo di bombe , ma di carestia e di malvagità , ugualmente mortale e priva di logica se si ragiona bene . Ma le minacce di Putin non colpiscono solo l'Italia ma una gran parte del mondo , bisognerà vedere se la Cina sarà con l'Ucraina in tutto e per tutto e se l'aiuterà , anche dopo il colloquio con Biden e Xi Jinping  dove si spera che si siano chiariti e si trovi uno spiraglio per una pace . Oggi come oggi conta pure la Cina come punto di mediazione e di trovare un sistema per far cessare la guerra Ucraina , certamente l'America non ha più la supremazia decisionale di una volta , i tempi sono cambiati  , anche per questo è tutto più difficile decidere tra il bene e il male e intanto c'è gente che muoiono . 

Commenti

Post popolari in questo blog

REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA , NON ARRIVERÀ AL QUORUM

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

LUCE E GAS , UN PROBLEMA PER GLI ITALIANI E NON SOLO !

OGGI NON HO GUARDATO LE NOTIZIE SUI GIORNALI ! CHE È SUCCESSO ?

I TERMOSIFONI QUST' ANNO SARANNO ACCESI PER POCHI , CHE VERGOGNA !

MA COSA CI FANNO MANGIARE ?