FEDEZ | IL CORAGGIO DI PARLARE


 Indubbiamente i cantanti e chi fa spettacolo le loro opinioni devono essere lette al di fuori della politica , ma non per questo non devono apparire insignificanti e non veritiere  per chi le ascolta  , ma anzi rafforzarle al tal punto che quelle loro opinioni devono andare molto lontano. Ogniuno ha il compito di dire le cose come stanno  , anche se possono apparire antipatiche e fuori luogo in quel preciso momento che le stanno dicendo , non c'entra quel farsi notare  e neppure non c'entra un bel niente dire le menzogne  e come in tanti la possono pensare per disgreditare gente di spettacolo e persone  così  troppo popolari  da odiarle.   La censura non deve mettere paura per poi essere impossibilitati nel non potere dire tutto  , nel non fare e non dare tutto , essere suggestionati e schiavi di un sistema che di "umanità e di civiltà " siamo lontani anni luce.  Allora ben vengano tanti personaggi  come  Fedez  , dove il suo discorso al concertone del 1 maggio  ha suscitato tante discussioni , dove  ancora  se ne sta parlando dopo alcuni giorni già trascorsi  , Fedez è stato un grande e invece chi si è reso meno grande  sono i politici    , fatti fuori da gente di spettacolo che non hanno i peli sulla lingua , meno male  !

Commenti

Post popolari in questo blog

I MIEI 12 SFONDI DEL MIO BLOG CHE NON SARANNO MAI BIANCHI ..

MORIRE SUL LAVORO NON E' PIU' ACCETTABILE !

ATTENZIONE ! QUESTO NON E' UN FILM POLIZIESCO AMERICANO ....

LO STUPRO PER BEPPE GRILLO E' SOLO UNA BRAVATA DA RAGAZZI !

GLI ANNI DI PIOMBO | TROPPI COLPEVOLI SONO RIMASTI IMPUNITI E LO SARANNO PER SEMPRE

GIUSEPPE CONTE E' DA CATALOGARE COME UN BRUTTO RICORDO , SPERIAMO CHE NON TOCCHI PURE PER DRAGHI

RUSSIA E AMERICA : OGGI E' MOLTO PIU' PEGGIORE DELLA GUERRA FREDDA DI UNA VOLTA