MORIRE SUL LAVORO NON E' PIU' ACCETTABILE !


 Non possiamo permetterci di fare morire le persone sul lavoro  ,abbiamo perso se il lavoro di ogni giorno c'è dietro l' angolo la morte che ci può colpirci in qualunque momento  , sconfiggere la morte significa un lavoro più responsabile e sicuro e forse più redditizio dove quelle ore trascorse sono emblema di orgoglio e felicità.  Basta quelle brutte notizie che ci opprimono e dove la paura ci condiziona al tal punto che "essere tesi come le corde di un violino " si possono rompere e quindi  danneggiarci e infine trovare la morte . Il lavoro è un diritto di tutti e ci da quella carica nell' andare avanti anche se sempre più spesso ci ammaliamo di nervi perché la disoccupazione è sempre più a portata di mano  , infatti il lavoro lo dobbiamo tutelare e far sì che non ci prenda le nostre vite in questo XXI secolo dove la tecnologia ha fatto passi da gigante e l' operaio rischia meno di una volta  , ma forse ancora c'è tanto da fare e rimboccarsi le maniche è un dovere di tutti.  Le aziende e i datori di lavoro devono prendere atto che la sicurezza non è mai troppa e investire su questo è lo scopo del futuro anche a costo di rimetterci  , anche perché una vita di una persona non ha prezzo e niente la può sostituirla  , detto questo  e fatto questo saremo già un pezzo in avanti da andare spediti alla meta.  Tutti i momenti e specialmente da quando capita il morto ci arrovelliamo di trovare una soluzione e sempre facciamo flop  , oppure grandi titoloni in prima pagina sui giornali per evidenziare il problema , ma in fin dei conti aspetteremo un' altro morto, dopo un' altro e un' altro ancora per fare numero e scriverlo in bella mostra che tutti lo possono leggere. Finché non ci decidiamo che morire sul lavoro è una cosa brutta e dove ci rende sempre più deboli non capiremo l' importanza  , forse siamo andati sulla luna ma siamo impotenti su certi aspetti della vita  ,il che non ci rende orgogliosi affatto. 

Commenti

Post popolari in questo blog

NO - VAX , GENTE DEI " SENZA VACCINO "

CI VUOLE UN BEL CORAGGIO NEL DIRE : " STRANIERI VENITE IN ITALIA "

IL GIOCO DEL COPRIFUOCO PER MESI LO SI E' ACCONSENTITO , OGGI CI SIAMO RICREDUTI E LO CONDANNIAMO !

DIETRO AL MADE IN ITALY QUANTI DISGUIDI CI POSSONO ESSERE !

DI NUOVO MICHELE SANTORO IN SCENA !

GLI AZZURRI SI ESIBISCONO E VINCONO , LA POLITICA DEVE SOLO IMPARARE

TROPPA SCIENZA CI PORTERA' ALLA ROVINA