SI POTRA' INDEBOLIRE IL VIRUS , MA FACENDOLO LA POVERTA' AVRA' SEMPRE LA MEGLIO


 Il governo passa la palla alle Regioni, e quest' ultime arrabbiate fanno lo stesso gioco, c'è uno scontro di potere ,uno scaricabarile gigantesco e  di immagine e sia di forma,   ma che senz'altro alimenta più confusione e di quel governo incapace di prendere decisioni, visto ormai l' impopolarita' che si è creato da starne un po' in disparte. Lockdown leggero, oppure forte , non fa tanta differenza se coi suoi innumerevoli DPCM Giuseppe  Conte fa del coprifuoco, delle restrizioni che non si erano viste prima e dove dentro alla società mette zizzania ,da fare il suo piatto forte.  Non può che essere una condanna per coloro che si vedono scipparsi non solo la libertà, ma il lavoro, la dignità, e fare della speranza la propria croce, e c'è da domandarsi che ne sarà dell'Italia negli anni avvenire ? . Non solo combattiamo il Covid-19 che non fà più paura e del quale i contagiati guariscono,  e che dobbiamo convivere con esso come se fosse una semplice influenza di stagione, ma all' occorrenza se non si hanno altre patologie serie  ,da Coronavirus non si muore più.. (questo lo dobbiamo mettercelo bene in testa)  se vogliamo dirla tutta ! Il governo può fare delle " prove tecniche di dittatura " -  " Comandarci senza avere delle motivazioni da esibire " - Far nascere una  nuova società di incertezze e dubbi, e dove la popolazione non conterà più niente ". Sono alcuni esempi destinati ad aumentare se questo governo e gli alti  che potranno seguire  avranno il principale scopo di intimorirci ,e fare dei loro decreti una sorta di prigionia.  " Oggi per colpa del Virus e domani o dopodomani e gli anni che seguiranno a chi si potrà dare la colpa  ? Un modo sbrigativo e troppo semplice per fare quello che si fà, o lo si vorrebbe fare per il bene di che cosa ? . Si sta cambiando il percorso che si era abituati a camminare, e tutto ormai non sarà più come prima  ! E nel domandarsi dove si possa andare intanto si intravedono momenti bui e infinite sofferenze. 
Mentre si consuma il disastro, sappiamo bene che mancandoci forza ci sono e ci saranno sempre più persone povere, una piaga che sta dilagando non avendo un punto di riferimento come è il lavoro per il sostentamento, una sopravvivenza che vacilla se lo Stato non vede bene che cosa succeda in società  , arrivando a tapparsi gli occhi per ogni cosa ! Dopo il Virus pure una povertà,  e quest' ultima sarà davvero di essere già alla frutta e di non avere scampo più. Sarà la povertà a farci vedere quel mostro in persona che morderà e si farà sentire peggio del Coronavirus, e dove la paura mischiandosi alla rabbia farà una strage di innocenti , quegli innocenti che erano scampati dalle grinfie del Virus e si sentivano sicuri di sé .  Non abbiamo saputo convivere fin dall' inizio con il Coronavirus , impauriti ed esausti che fosse la distruzione di tutto , e non si è fatto il necessario per capirlo e studiarlo, ma siamo andati allo sbaraglio da fare infiniti flop e  di non concludere niente, davanti ad una scienza di inesperti buoni solo per apparire in televisione e mostrarsi tutto il loro splendore di ignoranza. Cose dette e ridette, ma è sempre bene ripresentarle per avere sempre la testa in funzione, e non cadere nella trappola di buttarsela dietro le spalle quelle cose che ci tengono vivi ancora....                                         

Commenti

POST PIU' VISUALIZZATI