LA PLASTICA LA SI TROVA PURE NEL NOSTRO CORPO , FA PARTE DI NOI


 Abbiamo riempito la plastica nel mondo e ora vogliamo sbarazzarcene  , sapendo pure che la plastica l'abbiamo nei polmoni e nel sangue , particelle piccolissime che abbiamo ingurgitato negli anni  , questa volta l'abbiamo fatta proprio grossa .                                                                                                             
Di plastica ci siamo vissuti , ci siamo arricchiti , e ci porterà nella tomba , un duro responso se si vuol dire  ma che ci illumina del motivo del quale stiamo trattando . La plastica ha una storia iniziata tra il 1861 e il 1862 dall'Inglese Alexander Parkes  , da qui in poi la scalata è stata vertiginosa  , ma il vero boom è stato dagli anni '50 in poi e negli anni '60 era come insostituibile strumento della vita quotidiana , da non poterne farne a meno  , ci siamo riempiti di questo materiale fino alla testa e non sapendo della sua nocività , distruzione , veramente non avevamo fatto nessuno studio fino a poco tempo fa al riguardo da poterci preoccupare  , una vera genialata come sempre nel darci la zappa sui piedi .  Tonnellate e tonnellate di plastica dispersa nei mari , nelle spiagge , nelle discariche  , pronta per essere smaltita , riciclata  , ma è più facile nel dirlo che nel farlo  , non sappiamo ancora bene come eliminare tutta la plastica  , non sappiamo bene come sostituirla  , le procedure e le conseguenze per fare tutto ciò e dopo l'ingegno umano ci vogliono pure fior di quattrini  , dove possiamo trovarli ?  . Per tanto la plastica ci seppellirà e dovremo aspettare decenni e forse più perchè scompaia del tutto , o forse ci rimarrà sempre qualche residuo per non dimenticarcela  , i danni l'ha fatti pure troppi e l'inquinamento lo si vede anche nell'essere ciechi . Beviamo nelle bottiglie di plastica , i piatti e i bicchieri  le lecchiamo pure  , mangiamo pesce e intanto il pesce mangia la plastica in mare  , tutti accorgimenti , quelli più evidenti ed essenziali da metterci già dei pensieri in mente  , da accorgersi pure che la plastica involontariamente è entrata nei nostri polmoni e nel sangue  , allora non ci meravigliamo di vedere in giro qualche bottiglia vuota alle intemperie che fa capolino tra l'erbetta di un prato pubblico , guardiamo dentro di noi stessi e ci accorgeremo come realmente siamo ridotti .

Commenti

POST PIÙ POPOLARI

IL SAPERE ASCOLTARE , E FARE LE PROPRIE OPINIONI

L' AGONIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DI GRILLO

LA DISGRAZIA DI NASCERE POVERI

I SETTE GRANDI DELLA TERRA SI RIUNISCONO IN ITALIA , CHE SPRECO DI DENARO PER NIENTE

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

QUESTA È L' AMERICA !

SI INNEGGIA TROPPO SULLA GUERRA NUCLEARE

PALESTRA E UN PO' DI ANABOLIZZANTI , LA RICETTA È PRONTA !

TUTTI GLI ANNI COL RISVEGLIO BRUSCO DI QUEL CALDO AFOSO

I GIOVANI SI ASPETTANO MOLTO DA QUESTO PAESE , UN SOGNO O REALTÀ !