ADDIO OMBRELLO , IL MALE DEL SECOLO


 Sempre più spesso constatiamo che abbiamo bisogno di più acqua , non piove a sufficienza  , tutto è secco anche d'inverno  , non sto a elencare le cause di questo problema  , neppure a soffermarmi più del dovuto , ma una cosa mi interessa quella che sprechiamo pure quella poca rimasta  , non sapendo che l'acqua è vita e non sappiamo usarla come è di dovere  .                                                                              
Ci preoccupiamo se nel nostro rubinetto non viene acqua per poche ore , senza sapere che ci sono zone nel mondo che non ne  hanno per mesi  , addirittura c'è una guerra dell'acqua che non ha eguali e dove sopravvivere è sempre un'impresa ardua . Indubbiamente l'ombrello lo useremo sempre meno , la siccità prenderà il sopravvento e intanto saremo sempre nel discutere come poter fronteggiare il problema , se esiste un problema di sottofondo che è lo sperpero che non vogliamo scorgere . Abituati a sguazzarci nell'acqua di quell'igiene quotidiana maniacale non pensiamo alle possibili conseguenze dopo , l'acqua è dovuta  , per tanto la si paga e la si deve avere per forza , guai il contrario ,  nonostante questo pure le perdite dell'acquedotto (vecchio di suo ) si perdono per strada  , rete di tubazioni  colabrodo che andrebbero cambiate . Non si investe e neppure ci si ingegna sulle possibile cause di una risoluzione del problema vecchio da decenni , è più facile dare colpa alla natura birichina  e del perchè il tempo sia cambiato drasticamente in pochi anni , non invece da attribuire all'inquinamento e alla nostra incuranza sul Pianeta . Se il clima sembra impazzito , le stagioni sono tutte uguali , qualcosa di storto l'abbiamo fatto , non può essere sempre colpa del destino e dell' imprevedibilità come scusante per cavarsela a buon mercato . Una cosa perderemo non solamente la faccia ma pure l'ombrello ! 

Commenti

POST PIÙ POPOLARI

LA DISGRAZIA DI NASCERE POVERI

PALESTRA E UN PO' DI ANABOLIZZANTI , LA RICETTA È PRONTA !

L' AGONIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DI GRILLO

TUTTI GLI ANNI COL RISVEGLIO BRUSCO DI QUEL CALDO AFOSO

QUEI TAPPI CHE RIMANGONO ATTACCATI ALLE BOTTIGLIE , TAGLIATELI !

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

ECCO QUESTA È L' ITALIA CHE MI PIACE

UNA SCHIAVITÙ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI

FINISCE LA SOFFERENZA DI JULIAN ASSANGE , È UN UOMO LIBERO

CHE SCHIFO QUESTA SANITÀ ! , UN SUD CHE ZOPPICA E UN NORD CHE CORRE A PERDIFIATO