STUDENTI| Un nuovo anno scolastico che abbia inizio...

Il 5 settembre i primi a rientrare a scuola sono stati gli studenti della provincia di Bolzano,per finire al 15 settembre dove ci sarà il pienone in tutte le scuole italiane. Un'altro anno scolastico che assomiglia all' anno precedente e come istruire al meglio i nostri figli e collocarli alla fine per un lavoro duraturo..? Ormai l'istruzione in Italia non è che spicca di entusiasmo e collaborazione fra le maestre e insegnanti e lo studente è il primo a risentirne;ma dopotutto non abbiamo di meglio da offrire anche se se ne parla in continuazione ma senza arrivare a nulla.Continua la spesa per le famiglie sui libri,abbigliamento,e tutto quanto occorre per non essere inferiori agli altri e fra astucci,matite,fogli e quaderni il povero genitore deve far contento lo studente e l'insegnante che lo pretende tutto questo per studiare al meglio (come dicono loro). Mamme e papà se da un lato la spesa aumenta per mandare il figlio a scuola,dall'altro almeno avranno un po'di tempo libero senza che quel figlioletto sia a zonzo dalla mattina alla sera,tra i piedi e con i nonni che si sono presi la briga di guardarli ..ma ultimamente non c'è la facevano più! Allora tutti a scuola che comincia un'altro anno scolastico! Gli studenti non saranno per niente entusiasti dopo mesi di vacanza e ricominciare sarà dura..    

Commenti