NELLA STRADA SI VIVE E SI MUORE , ANNO 2023


 Sembra tutto sfuocato , non vero , privo di logica , quando le persone si riducono sul lastrico e pian piano muoiono fisicamente che emotivamente  , una situazione da non poter capire chi può avere tutto e da quella ricchezza viene la noia per aver espresso tutti i desideri immaginari . Eppure ci sono persone che dalla disperazione e stanchezza non sognano neppure  , no , assolutamente perchè sono pazzi , incoscienti , drogati , ma perchè  sono stufi di fare progetti e vedere un futuro incerto , se sono tutti contro di loro .La povertà è una brutta bestia ,tutti la evitano , ma più delle volte ci prende e non ci lascia più , senza neppure averla cercata , tutti possiamo diventare poveri senza accorgerselo , la beffa della vita stessa . Indubbiamente nella storia dell'umanità non c'è mai stato rispetto per i poveri , ma era un'altra epoca , più ignoranza , zero informazione al riguardo , troppe guerre e troppa aristocrazia , da essere un campo minato per il più deboli , ma oggi ci siamo evoluti , cresciuti , tecnologici , aperti , ma involontariamente quel vizio di rifarla sempre coi poveri è rimasto . Non abbiamo imparato niente dello strascico di morte che nel passato c'è stato , la fame , la sporcizia , cattiva fama di distruggere popolazioni dove la loro colpa era di vestirsi con degli stracci , che odoravano malamente , analfabeti . Nonostante questo oggi chi vive in strada è istruito , diplomato , ma ugualmente disperato perchè lo Stato non è stato con esso presente al momento del bisogno , Non tutti si può essere fortunati di trovare un lavoro dignitoso da poter campare , non tutti hanno la famiglia o parenti da aggrapparsi , non tutti sono forti e testardi nell'andare avanti , ma tante altre cose potrebbero influire nel scegliere la strada quando non si hanno altre scelte . La strada è l'ultimo baluardo , l'unico scopo di non morire subito , ma di morire lentamente , se non ci saranno colpi di fortuna e miracoli sempre più rari . Evviva la ricchezza , abbasso la povertà ! Siamo arrivati al giorno d'oggi nel dire questo , che siamo diventati più duri e spietati è all'ordine del giorno , ma anche se non lo diciamo apertamente almeno lo pensiamo e agiamo in conseguenza a questo , abbiamo fatto molta strada rispetto al passato , da complimentarsi ! . Parliamo tanto del razzismo, della dignità dell'uomo , dei diritti , dei doveri , della civiltà progredita che va verso il futuro , ma dimentichiamo e non ci interessiamo a dovere di chi povero nasce e muore , oppure lo diventa nel corso del tempo . Sembra un peso , una scocciatura occuparsene , come se il mondo fosse dei ricchi e dei più fortunati . Anche per questo la povertà è schiacciata , seppellita , e potrà solo soccombere , la sfida sarà che ben presto i poveri non esisteranno più , una nuova razza prenderà i loro posto , speriamo che sia più fortunata di loro  ! Oppure cambieranno il nome per rallegrare , ma la vita sarà sempre la stessa , o peggio ! . 

Commenti

POST PIÙ POPOLARI

IL SAPERE ASCOLTARE , E FARE LE PROPRIE OPINIONI

L' AGONIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DI GRILLO

LA DISGRAZIA DI NASCERE POVERI

I SETTE GRANDI DELLA TERRA SI RIUNISCONO IN ITALIA , CHE SPRECO DI DENARO PER NIENTE

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

QUESTA È L' AMERICA !

SI INNEGGIA TROPPO SULLA GUERRA NUCLEARE

PALESTRA E UN PO' DI ANABOLIZZANTI , LA RICETTA È PRONTA !

TUTTI GLI ANNI COL RISVEGLIO BRUSCO DI QUEL CALDO AFOSO

I GIOVANI SI ASPETTANO MOLTO DA QUESTO PAESE , UN SOGNO O REALTÀ !