Il figlio dove lo metto?

http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/il-pupo-dove-lo-metto-il-salasso-dei-centri-estivi/. Non è il dilemma di tutte le mamme,ma pure per i nonni o nonne che per ovvie ragioni quest'anno non li possano accudire,come sempre lo hanno fatto .E allora la corsa ha inizio per accaparrarsi qualche posticino per il loro figlio, e non sempre il figlio o la figlia acconsente nel sentire la lontananza dei propri genitori. Per questo è sempre una scelta drastica e dolorosa...ma la scuola non c'è piu e questi figliolini sono sbattuti da un posto all'altro,per i più fortunati dura un po' di più e si fermano in un solo posto. Il ruolo della nonna e' molto importante e consente loro di avere un po' di tutto, le vizziano e gli ricoprono di regali e attenzione che in altri ambienti o circostanze non viene fatto....e poi la dolcezza che può dare una persona anziana non ha eguali. Le mamme un po' troppe sbrigative ma niente di negativo,e mamme e nonne dovrebbero andare di pari passo. 


Commenti

Post popolari in questo blog

NO - VAX , GENTE DEI " SENZA VACCINO "

CI VUOLE UN BEL CORAGGIO NEL DIRE : " STRANIERI VENITE IN ITALIA "

TROPPA SCIENZA CI PORTERA' ALLA ROVINA

ABBIAMO SCONFITTO L' EUROPA TRAMITE UNA PARTITA DI CALCIO

RITORNIAMO A FARE AFFIDAMENTO SUL LAVORO PER SCONGIURARE MOLTI PERICOLI

IL GIOCO DEL COPRIFUOCO PER MESI LO SI E' ACCONSENTITO , OGGI CI SIAMO RICREDUTI E LO CONDANNIAMO !

LA MORTE ARRIVA ANCHE IN FUNIVIA