NON SI PUÒ FARE A MENO DELL' AUTO IN CITTÀ !


 L' auto quella rombante , che inquina e che ci tiene incollati agli ingorghi cittadini , una fila interminabile di scatolette con quattro ruote e ore perse in attesa di muoversi liberamente . In alternativa le bici che non inquinano , ma pedalare non è il nostro forte e poi il maltempo influisce molto nel tenerla in garage  , inoltre ancora sembra che l' auto piaccia molto dando quel qualcosa di magico e per tirare l' attenzione su chi la guida  , specialmente se è un auto nuova e di grossa cilindrata come segno di potere . Insomma le auto crescono a dismisura anche se gli italiani nella maggior parte le hanno  vecchie di più di dieci anni , dando un motivo in più per inquinare ancora meglio e vivere la città pericolosamente , le nuove generazioni di auto elettriche sembrano non decollare e fanno  fatica a stare al passo coi tempi   , ma non toglie che pure loro vengano intasate nel traffico cittadino come le altre e che non ci sia un modo per non avere quella fila interminabile nell' attesa di aspettare il semaforo verde , oppure nell' attesa snervante di un incrocio non scorrevole .  La città andrebbe rimodellata e distribuita a quante auto ci sono oggi e non ieri , forse se i servizi pubblici funzionassero a dovere , noi esseri umani lasciassimo le nostre auto nei garage , avessimo una visuale più ampia del clima , dell' ambiente , della città nel proteggerla , avremo un punto fermo di come trasformare il nostro futuro in meglio da non pentirsene . Sembra che la comodità venga dalle auto , invece ci si perde nel caos cittadino più del necessario , non ce ne accorgiamo ma ogni qualvolta prendiamo in mano il volante diventiamo più vecchi , tra lo squillare del clacson che facciamo , le maledizioni che mandiamo  , lo stress che accumuliamo solo per fare scorrere di pochi metri quell' auto che sembra andare al rallentatore e magari abbiamo già perso un' appuntamento importante ,  la vita ci cambia all' improvviso .

Commenti

POST PIÙ POPOLARI

L' AGONIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DI GRILLO

IL SAPERE ASCOLTARE , E FARE LE PROPRIE OPINIONI

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

LA DISGRAZIA DI NASCERE POVERI

I SETTE GRANDI DELLA TERRA SI RIUNISCONO IN ITALIA , CHE SPRECO DI DENARO PER NIENTE

QUESTA È L' AMERICA !

SI INNEGGIA TROPPO SULLA GUERRA NUCLEARE

TUTTI GLI ANNI COL RISVEGLIO BRUSCO DI QUEL CALDO AFOSO

PALESTRA E UN PO' DI ANABOLIZZANTI , LA RICETTA È PRONTA !

UNA SCHIAVITÙ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI