I GIOVANI SI ASPETTANO MOLTO DA QUESTO PAESE , UN SOGNO O REALTÀ !


 Come mai i giovani non vengono ricordati come salvataggio di un' Italia sempre più povera e sola . Non basterà le elezioni Europee e il menefreghismo di politici per ricordarsi che oggi contano meno di zero . Eppure abbiamo bisogno dei giovani come l' aria che respiriamo , facendo finta che tutto possa andare bene , siamo il paese dei vecchi , pensionati e non ,che pure per il bene del Paese gli togliamo pure dei soldi dalla loro pensione sudata , tutto all' insegna di uno Stato rapinatore e indignitoso . Ma dove vogliamo andare se il giovane viene escluso , il vecchio serve solo a tagliarli la pensione per il lustro di uno Stato affamato di denaro e di potere , due facce della stessa medaglia che non possono incoraggiare e stare allegri . Questa volta non diamo sempre la colpa alla politica , ma sarebbe bene che tutti noialtri con un po' di cervello dessimo più fiducia al giovane , quel giovane tanto disprezzato e che li trovassimo pure un lavoro da renderlo più felice . Fino ad oggi lo abbiamo fatto come zerbino , retribuito poco , alloggiato male e una famiglia che non verrà mai la luce del sole , e poi ci stupiamo che i bambini non nascono più , ci stupiamo che alla prima occasione il giovane scappa dall' Italia , oggi come ieri il giovane non ha spiragli di sopravvivenza e gli è negato pure pensare e ribellarsi. Che possa un bel giorno risvegliarsi da questo incubo , patimento , sofferenza , e dire "questo è il mio paese e non vado via per nessuna ragione", sarebbe un bel traguardo dove l' Italia ne ricaverebbe vantaggi a non finire e una ragione per avere un futuro . Se i giovani Italiani le rimpiazziamo con i giovani stranieri , extracomunitari , reduci da una guerra , non sarà la stessa cosa , mancherà quel pizzico di condimento che può fare una pietanza molto buona oppure una di pessimo sapore , immangiabile ! Dare in mano all' Italia a gente di fuori , non sapendo chi siano , che scopi possano avere , si può prendere la peggio stirpe e dove la criminalità dilaga , i controlli non serviranno se la politica non si interessa , pure gli imprenditori che li assumeranno nelle loro aziende si gireranno dall' altra parte per i loro scopi loschi e fuori controllo.
Piaccia o non piaccia lasciare scappare i nostri connazionali , paesani , una generazione e più di ragazzi per rimpiazzarli con gente straniera , e' una pazzia , pazzia Ancor di più se l' esperimento è decadente fin dall'inizio , possa che quel momento non avvenga mai !. Il lavoro nelle fabbriche , nelle aziende di famiglia , si deve contare sui giovani nati in Italia , solo così daremo lustro e risalto ad un Paese che non intende morire , ma che coltiva i nostri ideali , culture , credenze , sapori proprio italiani senza annacquarli renderli opachi e perfino irriconoscibili .
I giornali e la televisione tacciono , si mobilitano alla politica , al gossip , ai pettegolezzi , mai sui problemi giovanili , eppure c'è ne sarebbe bisogno più del pane  , ma come già dimostrato nei miei vari post , è un' indecenza sui giovani , nel dimostrare che l' Italia è un Paese di vecchi , retrogradi e senza speranza.  Che Dio benedisca i nostri giovani ! 































Commenti

POST PIÙ POPOLARI

L' AGONIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DI GRILLO

IL SAPERE ASCOLTARE , E FARE LE PROPRIE OPINIONI

LA DISGRAZIA DI NASCERE POVERI

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

QUESTA È L' AMERICA !

I SETTE GRANDI DELLA TERRA SI RIUNISCONO IN ITALIA , CHE SPRECO DI DENARO PER NIENTE

TUTTI GLI ANNI COL RISVEGLIO BRUSCO DI QUEL CALDO AFOSO

SI INNEGGIA TROPPO SULLA GUERRA NUCLEARE

PALESTRA E UN PO' DI ANABOLIZZANTI , LA RICETTA È PRONTA !

UNA SCHIAVITÙ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI