CONCERTONE DEL 1 MAGGIO , CHE MUSICA DA SBALLO !


 Scommetto che chi dei giovani è andato a vedere il concertone del primo maggio con l'ombrelli tesi  , non gli importava un gran chè del lavoro e di quella festa concentrata appositamente sul lavoro . In primo luogo il divertimento , fra musica assordante e luci  e come canzoni hanno dato spettacolo , e spettacolo sia , uno spettacolo ambizioso  appositamente per gli appassionati e che in quell'occasione se la sono gustata , (anche perchè viene una volta l'anno) ma certamente del lavoro , del precariato , della disoccupazione  , dei principi umani , se ne sfottevano mente la musica assordante gli stordiva e all'indomani non sarebbe cambiato niente , se con un pò di mal di testa , non ricordandosi del quale festeggiavano . Insomma tanti giovani in una piazza per fare festa  , ma essendo assenti e menefreghisti non sapevano perchè in realtà erano li e che cosa rappresentassero i sindacati che avevano sponsorizzato l'evento , indubbiamente ci vogliono altri eventi , svaghi , dove far pensare veramente il giovane alle proprie responsabilità  , dove il lavoro non si può sostituire ad un concerto , ad un gioco , nello spassarsela a buon mercato solo per un giorno da sballo  . Almeno il 1 maggio portiamo il giovane in cattedra , nelle scuole , nelle piazze a protestare , facciamo imparare a loro cosa rappresenta il lavoro , l'importanza e il significato di un dovere che fa l'umano nell'avere più dignità . Se nelle scuole nell'arco dell'anno tutto questo viene negato  , facciamolo almeno una volta all'anno e specialmente al 1 maggio  , indubbiamente tutte quelle ore per il concertone si possono usufruire meglio per dare una retta via ai giovani . Non intendo che siano malati e ignoranti , ma hanno senza dubbio bisogno di una preparazione in più per trovare lavoro e fare carriera  , ma certamente la musica e il divertimento gli distrae da quei principi fondamentali  . Anche nell'essere un musicista occorre preparazione e serietà , diventa un lavoro vero e proprio e se non si hanno le basi per farlo  non riuscirà mai e la sconfitta sarà evidente  ,  Come si studia la geografia , la storia , la matematica  , la letteratura , sia di vitale importanza studiare  come potersi immergersi nel lavoro e le sue problematiche  , per avere successo  e almeno non essere disoccupati  o  lavoratori precari . Il Concertone del 1 maggio , non serve , se si pensa solo alla musica e distoglie dalla mente la festa del lavoro e l'importanza che svolge  . Meno musica e più dibattiti . I sindacati devono cambiare musica .

Commenti

POST PIÙ POPOLARI

PALESTRA E UN PO' DI ANABOLIZZANTI , LA RICETTA È PRONTA !

L' AGONIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DI GRILLO

TUTTI GLI ANNI COL RISVEGLIO BRUSCO DI QUEL CALDO AFOSO

QUEI TAPPI CHE RIMANGONO ATTACCATI ALLE BOTTIGLIE , TAGLIATELI !

ECCO QUESTA È L' ITALIA CHE MI PIACE

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

FINISCE LA SOFFERENZA DI JULIAN ASSANGE , È UN UOMO LIBERO

ARMIAMOCI E POI CHE SI FA ? : "SI VA ALLA GUERRA !"

CHE SCHIFO QUESTA SANITÀ ! , UN SUD CHE ZOPPICA E UN NORD CHE CORRE A PERDIFIATO

SI INNEGGIA TROPPO SULLA GUERRA NUCLEARE