DOBBIAMO RIPARTIRE , MA CON QUALI CONDIZIONI ?


 Le condizioni per la ripartenza non saranno tutte rosee e fiori  , dopo il Coronavirus che ci ha colpiti e distrutti la vita. Premesso questo , si può parlare all' infinito di come stanno le cose e come c'è le fanno vedere  , ma sta il fatto che ancora non possiamo gridare " è tutto finito , lasciamoci dietro il peggio " se il "peggio " non si è visto del tutto  e i mesi che seguiranno saranno cruciali per sapere dove poter sbattere.  Gli strascichi di questa pandemia in fin dei conti si faranno sentire per diversi anni  , in quanto molti posti di lavoro sono in pericolo  , aziende fallite o in procinto di  fallire ... anche perché lo Stato non è stato presente quando doveva. Ma davvero crediamo ai miracoli e con la bacchetta magica facciamo scomparire l' anno 2020 , l' anno maledetto  e da questi avere un futuro degno di narrare e appoggiarsi ? Forse andiamo troppo in là con la fantasia  se dopo la pandemia si è intrufolata la crisi economica e sta facendo da padrona tutt' oggi  , anche se la colpa è pure dei partiti che zitti, zitti  , non hanno fatto gli interessi di chi lavorava  e della gente comune che gli dava il voto , come chi gli applaudiva  , una lacuna che non si può rimarginare nell' immediato.  Brutta cosa far sperare e convincere gli italiani di una ripresa nell' immediato se non ci sono le condizioni per farlo , parole e parole al vento per non sforzarsi nel rimboccarsi le maniche e dare alla popolazione risposte concrete e contributi che possono migliorare sia i cittadini e chi lavora , per una vita piena e sana. Avere le idee chiare significa risolvere il problemi, per ora non vedo un grosso impegno sia dal governo e sia dallo Stato  , si sorvola per perdere tempo e magari avere un lampo di genio più in avanti  , anche se più tempo si perde e più gente perde il  posto di lavoro e non sà come sbarcare il lunario . Insomma anche  pure il 2021 è  compromesso e non vedo spiragli per il 2022 , una cosa è  certa  : Impossibile ritornare alla normalità se si crede alla speranza , come  il prestigio di politici già corrotti di suo  , per una scalata al potere che nuoce gravemente alla salute dei cittadini. 

Commenti

Post popolari in questo blog

NO - VAX , GENTE DEI " SENZA VACCINO "

ESSERE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OGGI , COSA COMPORTA ?

DIETRO AL MADE IN ITALY QUANTI DISGUIDI CI POSSONO ESSERE !

GLI AZZURRI SI ESIBISCONO E VINCONO , LA POLITICA DEVE SOLO IMPARARE

VIVIAMO IN UN MONDO MALATO E AUTOMATICAMENTE CI AMMALIAMO PURE NOI

PER I POLITICI I RICCHI NON SI DEVONO TOCCARE !

L' ITALIA VINCE NELLO SPORT