SE LA POLITICA FOSSE AL CAPOLINEA ?

Finalmente le politiche del 25 settembre porteranno aria nuova come si immaginano diverse persone , non sapendo bene invece che ci sarà più crisi nei partiti e una valanga di catastrofi imminenti , una delle quali la democrazia avrà sbocchi diversi e incontrollabili. La campagna elettorale divenuta rovente fino ad oggi per accaparrarsi i voti tanto desiderati svolgerà nei tanti disguidi e bugiardate come non mai si era sentito e visto prima, d'altronde sembra più una gara di chi sia il più forte , di chi promette di più , di chi non manterrà mai quello promesso e intanto le poltrone del potere si surriscaldano fino ad odiarci nel sederci. Saranno le elezioni più odiate dagli italiani , in quanto l'astensionismo supererà i limiti acconsentiti , e i partiti come sempre non accuseranno l'effetto fino a quando  non scompariranno . Non è una situazione drammatica , ma lo è forse di più se si considera che " la crisi italiana è proprio fatta dai partiti e partitini nati per caso e che pesano nell'ago della bilancia ". Si sa , ma si tace , si surriscaldano gli animi se l'Italia non cresce , c'è disoccupazione , l'Europa che ci vede in una luce diversa , il resto del mondo che ci deride , invece bisognerà conviverci con questi aspetti se consideriamo che dal 25 settembre e i giorni seguenti non cambierà niente da ritornare indietro negli anni. La politica andrà rivista , riscritta , e queste elezioni politiche avranno il solo scopo che non si potrà più andare avanti così e sarà il trampolino di lancio per altre novità , novità che i partiti tradizionali saranno fuori dai giochi. Finalmente !!!
 

Commenti

Post popolari in questo blog

REFERENDUM SULLA GIUSTIZIA , NON ARRIVERÀ AL QUORUM

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

L'ULTIMO ZAR CHE MINACCIA L'ITALIA , DOBBIAMO AVERE PAURA ?

LUCE E GAS , UN PROBLEMA PER GLI ITALIANI E NON SOLO !

OGGI NON HO GUARDATO LE NOTIZIE SUI GIORNALI ! CHE È SUCCESSO ?

I TERMOSIFONI QUST' ANNO SARANNO ACCESI PER POCHI , CHE VERGOGNA !

MA COSA CI FANNO MANGIARE ?