QUESTO SUMMIT FATTO DI TANTI ANNUNCI E NESSUNA DECISIONE


 Che delusione il G20 di Roma , quella passerella di quei leader mondiali  che ritrovandosi nella capitale d' Italia  giocano , si divertono  , si fanno immortalare in quelle bellezze mozzafiato  , ma in definitiva parlano e parlano ma senza arrivare ad una conclusione , è quasi tutto da piangere   . I grandi della Terra , che dalle loro parole e sorrisini non hanno risolto neppure un problema di quelli in programma  , la delusione di non riuscirci o non volerci riuscire fa di tutti noialtri dei burattini e come essere presi in giro e essere manipolati che la falsa si è conclusa.  La cosa più importante che era il clima non lo hanno preso sul serio , ma in realtà quel summit era tutto  già stabilito da tempo e sapevano già cosa dire o non dire  , per il resto è stata solo una piccola vacanza e mettendosi in mostra che gli interrogativi restano. Penso pure che l' unico che ne è uscito vittorioso e  Mario Draghi per quanto riguarda l' accoglienza  , ma per questo non si può dire che ci faccia piacere  , se dietro le quinte ci sono state scelte poco chiare.  

Commenti

POST PIÙ POPOLARI

LA DISGRAZIA DI NASCERE POVERI

PALESTRA E UN PO' DI ANABOLIZZANTI , LA RICETTA È PRONTA !

L' AGONIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DI GRILLO

TUTTI GLI ANNI COL RISVEGLIO BRUSCO DI QUEL CALDO AFOSO

QUEI TAPPI CHE RIMANGONO ATTACCATI ALLE BOTTIGLIE , TAGLIATELI !

I direttori di giornali che fanno del patetico e irrisoria una notizia ...

ECCO QUESTA È L' ITALIA CHE MI PIACE

UNA SCHIAVITÙ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI

FINISCE LA SOFFERENZA DI JULIAN ASSANGE , È UN UOMO LIBERO

CHE SCHIFO QUESTA SANITÀ ! , UN SUD CHE ZOPPICA E UN NORD CHE CORRE A PERDIFIATO